Propositi per in nuovo anno: essere un URBZ

Ho provato un nuovo gioco per la Nintendo DS “THE URBZ – SIMS IN THE CITY-“ Parlo a tutti i maniaci dei Sims, lo so che siete in tanti, è inutile che vi nascondete, ormai possiamo uscire allo scoperto, anche grazie a questo nuovo gioco!I Sims che vivono in questa metropoli hanno un look ardito e giocano tutto sulla propria reputazione…è facile perdersi tra la gente comune e diventare un Sims fallito, un fantasma tra le strade affollate, oppure diventare un personaggio di spicco, con un lussuoso attico, un lavoro fantastico, che passa le notti nei migliori night club della città…in pratica basta farlo diventare come me!!!hahahahaha!!!:D

Ho provato un nuovo gioco per la Nintendo DS “THE URBZ – SIMS IN THE CITY-“ Parlo a tutti i maniaci dei Sims, lo so che siete in tanti, è inutile che vi nascondete, ormai possiamo uscire allo scoperto, anche grazie a questo nuovo gioco!I Sims che vivono in questa metropoli hanno un look ardito e giocano tutto sulla propria reputazione…è facile perdersi tra la gente comune e diventare un Sims fallito, un fantasma tra le strade affollate, oppure diventare un personaggio di spicco, con un lussuoso attico, un lavoro fantastico, che passa le notti nei migliori night club della città…in pratica basta farlo diventare come me!!!hahahahaha!!!:D

Advertisements

LA MIA NINTENDO DS LITE

Regalo di natale fatto in anticipo!!! Ormai sapevo cosa prendere, erano mesi che mi stava torturando. Ogni scusa era buona per elogiare le mille caratteristiche, le differenze, i pregi…ormai sapevo ogni minimo dettaglio! E quindi…ho ceduto! Anche perché ho capito che attendere ancora sarebbe stato solo un prolungare questa tortura psicologica. Regalo nelle sue mani…scarta e cosa trova?Urla di gioia e (finta sorpresa) mentre si rende conto che…siiii è lei!!!! La Nintendo DS Lite! Ok, in realtà il regalo non è stato spontaneo né inaspettato, anzi sono stati subdoli e pressati gli indizi disseminati ovunque, ma credo proprio che il fine ha ampiamente giustificato i mezzi! Leggerissima, 20% in meno della versione classica 218 grammi di divertimento assoluto. Schermi più luminosi dotati di quattro livelli di luminosità che danno un’incredibile brillantezza ai giochi, i colori sono vivissimi, perfetti! Il design è senza dubbio un vero capolavoro…ragazzi è effettivamente bellissima. Insomma alla fine la serata è passata a litigare per i turni di gioco  16/11/2009 newteck – console LA SUA NINTENDO DS LITE Regalo di natale fatto in anticipo!!! Ormai sapevo cosa prendere, erano mesi che mi stava torturando. Ogni scusa era buona per elogiare le mille caratteristiche, le differenze, i pregi…ormai sapevo ogni minimo dettaglio! E quindi…ho ceduto! Anche perché ho capito che attendere ancora sarebbe stato solo un prolungare questa tortura psicologica. Regalo nelle sue mani…scarta e cosa trova?Urla di gioia e (finta sorpresa) mentre si rende conto che…siiii è lei!!!! La Nintendo DS Lite! Ok, in realtà il regalo non è stato spontaneo né inaspettato, anzi sono stati subdoli e pressati gli indizi disseminati ovunque, ma credo proprio che il fine ha ampiamente giustificato i mezzi! Leggerissima, 20% in meno della versione classica 218 grammi di divertimento assoluto. Schermi più luminosi dotati di quattro livelli di luminosità che danno un’incredibile brillantezza ai giochi, i colori sono vivissimi, perfetti! Il design è senza dubbio un vero capolavoro…ragazzi è effettivamente bellissima. Insomma alla fine la serata è passata a litigare per i turni di gioco

PsP, Nintento Ds ed estate

Ritorno dalle vacanze, riapriamo le porte di questo mio spazio di confronto web. Confronto, veramente per ora non ho avuto risposte, ma io continuo a scriverci in attesa che qualcuno inizi a partecipare alle discussioni, dopo tutto su console e videogame c’è molto di cui parlare, di cui farsi consigliare, io ho alcune idee che magari sono sbagliate e magari prima di comprare qualcosa di nuovo è bello sentire il parere di qualcun altro.

Questa estate, ad esempio, sono stato al mare e ovviamente uno dei miei passatempi preferiti sono state le console portatili sulle quali mi sono sbizzarrito con gli amici per passare un pò di tempo sulla spiaggia o nei fantomatici tempi morti delle lunghissime giornate estive. Mi è venuto in mente un buon quesito: ma secondo voi è meglio comprare una PsP o una Nintendo Ds?

Entrambi sono prodotti vendutissimi con caratteristiche e giochi completamente diversi, entrambi molto divertenti e sicuramennte utili a scacciare i pensieri e a peredere un pò di tempo, ma….la Nintendo Ds è solo per ragazzini e ragazze? La PsP è troppo arcade? Insomma, voi cosa ne pensate? Io ho entrambe, non potevo certo farmene mancare una,. ma non esprimo, per ora il mio giudizio, so solamente che non mi sono pentito di aver acquistato nessuna delle due console (PsP e Nintendo Ds).

Amici della De Filippi per Nintendo Ds

Ebbene sì, signori e signori, il momento che tutti temavamo o forse aspettavamo con grande trepidazione è finalmente arrivato….ho quasi paura a dirlo, ma….hanno creato il gioco di Amici di Maria de Filippi per la nintendo DS.

Dopo questa mia prima affermazione lascerei volentieri qualche minuto di silenzio per consentire a chiunque mi legga le proprie doverose riflessioni e per metabolizzare la notizia che non proprio dlle più semplici. Fatto ciò, mettiamoci sotto, l’argomento è scottante.

Il gioco è suddiviso in minigames per ognuna delle varie specialità della scuola della De Filippi: canto, ballo e recitazioni. Al termine delle prove che vi verranno proposte verrete giudicati dai professori di Amici: Alessandra Celentano, Beppe Vessicchio, Fioretta Mari o Garrison. Oltretutto verranno addirittura proposte delle vere e proprie sfide con artisti noti delle rpecedenti edizioni della trasmissione: Kledi, Anbeta, Roberta Bonanno e Giulia Ottonello o i nuovi protagonisti della trasmissione, Adriano Bettinelli e Alice Bellagamba.

Il gioco è suddiviso in due modalità fondamentali da scegliere: free play e carriera, con la seconda opzione si percorrono tutti i passi importanti della trasmissione dall’inizio fino alla temuta finalissima. Inoltre nel gioco è prevista anche la Amici-pedia, un’enciclopedia con tutte le informazioni più interessanti sulla trasmissione e sui personaggi presenti nel videogioco.

Insomma, per chi non ne avesse abbastanza della trasmissione tv, ma voglia cimentarsi con le ormai famosissime prove della De Filippi poptrà portarsi il suo pezzettino di amici persino in spiaggia e sotto l’ombrellone grazie alla Nintendo Ds, se non l’avete ancora comprata vi consiglio il sito dove la trovate, secondo me, al prezzo migliore: eccolo qui.

  • Statistiche del Blog

    • 1,037 hits
  • Top Clicks

    • None